Food Love Rome by Giampaolo Scacchi

Ristorante Belvedere

Ristorante Belvedere: recensione by Giampaolo Scacchi

Il ristorante Belvedere è situato in Toscana in località Monte San Savino. Una location molto ben curata dalla quale si può apprezzare un fantastico panorama delle colline e dei paesi circostanti con una bellissima vista che spazia sulla antistante piana dell’Aretino. Si raggiunge uscendo da Monte San Savino, e facendo un paio di km di strada bianca, dove si arriva al ristorante che compare in mezzo agli alberi.

Sono molti i ristoranti in Italia che si chiamano “Belvedere” ma non sempre il nome è meritato. Non è questo il caso, perché dalla grande terrazza del posto si gode di una vista mozzafiato. E un’altra bella sorpresa è stata comunque all’interno, dove abbiamo trovato un ambiente caldo e rilassante, con dei camerieri attenti che ci hanno accolto con estrema cortesia e professionalità.

Ci siamo subito resi conto che l’offerta gastronomica pone grande attenzione alla materia del territorio.  La qualità dei prodotti è ottima, dal filetto di chianina a un semplice hamburger, tutta la carne e gran parte degli ingredienti sono quasi a km.0. E che km! Si sa che in queste zone la scelta del buon cibo è un must, per questo il consiglio è richiedere la carne cucinata nella maniera tradizionale.

Abbiamo cenato provando un antipasto, un secondo con contorno ed un dolce, accompagnati da un vino della zona. Tutto eccellente, la cura della preparazione e la qualità degli ingredienti testimoniano la grande passione e capacità dello Chef, e il cuore che ci si mette in cucina. Nonostante ovviamente la terra toscana ci metta a disposizione tanta carne di qualità sublime, una nota importante va anche e forse proprio di più per questo motivo, alle opzioni vegetariane e vegane del menu. Non ci sono scelte di ripiego, al Ristorante Belvedere di Monte San Savino, ma un’attenzione al cliente importante che accontenta tutti. Anche nel prezzo, che si mantiene onesto e invita assolutamente a tornare!

Leggi le altre recensioni di Giampaolo Scacchi, o seguilo su Pinterest!